venerdì 14 marzo 2014

La cucina degli Avanzi: Pasticcio di Pasta al Ragu, un grande piatto per grandi e piccini

Pasticcio di Pasta al Ragu
Pasticcio di Pasta al Ragu
Pasticcio di Pasta al Ragu
Io non solo amo cucinare, ma sono anche una compratrice seriale di utensili per la cucina. Questo sia perchè mi servono molte cose, in vista dei corsi di cucina estivi nei vari resorts, agriturismi, ville etc, sia perchè, effettivamente, sono un'appassionata di tutti quegli strumenti che ti rendono più facile la vita. I miei amici mi prendono spesso in giro e, quando sbirciano nella mia cucina, il commento è sempre lo stesso: 
"cavolo, ci sono più cose qui che nella cucina di un ristorante attrezzato!".
E diciamo la verità, a volte riesco a comprare anche delle vere e proprie "scemaggini". 
Ieri sera, mentre facevo un giro presso uno dei miei negozi preferiti di casalinghi, ho fermato lo sguardo su qualcosa che non immaginavo esistesse, un cerchio di acciaio bucherellato, ovvero: uno scolabarattolo. Dai, quello non l'ho preso...per un attimo la lucidità ha preso il sopravvento e non mi è rimasto attaccato alle mani.
Tornando alla mia cucina, vado molto fiera del mio frigo che, come potete immaginare, tra i corsi e le cene, ospita una montagna di cibo di ogni tipo, dal tipico ingrediente toscano a quello più ricercato della cucina Fusion. E' quindi logico che spesso debba sbrigarmi a cucinare con ciò che rimane.
Quante volte mi capita di cucinare con gli avanzi? Almeno 3 o 4 alla settimana. E quando gli avanzi riescono a dar vita ad un piatto da leccarsi i baffi beh, allora la soddisfazione è veramente grande, il risparmio è doppio e la pancia e il cuore ne traggono giovamento.
Il piatto di oggi è il preferito di mia figlia Ginevra (Ginny). Si tratta di una preparazione di una facilità sconvolgente, ma chissà perchè, se non c'era la mia nonna che me lo insegnava, non lo avrei mai scoperto. 
Io non lo preparo solo quando ho della pasta al ragu che avanza, che comunque, riscaldata non è mai il massimo, ma proprio perchè ho voglia di prendere due piccioni con una fava. Infatti, quando preparo la pasta al ragu, ne metto sempre giù circa il doppio di quanta ne mangeremo, così, il giorno dopo, avrò questo grande piatto semplice, veloce e gustoso!

Pasticcio di Pasta al Ragu (Pasta Pie with Meat Sauce)
Prep time: 10 minuti
Cook time: 10 minuti
Total time: 20 minuti

Ingredienti
  • 400g pasta corta (penne, fusilli)
  • 400g ragu
  • 4 uova
  • 4 cucchiai olio Evo
  • 4 cucchiai parmigiano reggiano
  • 2 pizzichi pepe nero
  • 2 pizzichi sale
Come si fa
  1. In una capiente insalatiera, sbattere le uova con il formaggio, il sale e il pepe.
  2. Aggiungere la pasta condita con il ragu ed amalgamare ben il tutto.
  3. In una larga padella scaldare l'olio a fuoco medio e versare il composto di uova e pasta che dovrà essere alto circa 5 cm. Comprimere leggermente con un mestolo affinchè la pasta sia ben schiacciata.
  4. Aspettare circa 4 o 5 minuti affinchè la pasta sul fondo divenga croccante.
  5. A questo punto c'è il passaggio più difficile: rivoltare il pasticcio sottosopra come si fa con la frittata (io uso un grande coperchio piatto).
  6. Far cuocere per qualche minuto e sformare il pasticcio su un bel vassoio largo.                 
    Pasticcio di Pasta al Ragu

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...