martedì 6 novembre 2012

La mia idea per questo Blog

Il Re della Cucina Toscana...e non solo

Tutti coloro che decidono di fare un blog, in particolare di cucina, si sono ispirati al film "Julie e Julia". A dire il vero, anche a me ... e quel film mi ha veramente rapito. E così ho pensato ai desideri delle persone che incontro e alla loro passione per la cucina italiana. Molti mi hanno detto che hanno comprato alcuni libri di cucina troppo difficili, in cui si danno per scontate delle operazioni che non possono essere evidenti a chi non è italiano. Altri mi parlano della inaffidabilità della quantità degli ingredienti. Beh, penso che tutti abbiano ragione.

Inoltre spesso gli ingredienti sono di difficile reperibilità.

Naturalmente, non ho nessuna pretesa, rispetto a molti nomi famosi di chefs italiani che scrivono libri, ma visto che non parlo solo agli italiani, ma anche agli stranieri, e userò l'inglese come lingua principale e cercherò di trasmettere i segreti di piatti della tradizione italiana in un modo semplice e "spero" delizioso.

C'è un libro che è la  Bibbia della
cucina toscana è: La Scienza in Cucina e l'Arte di mangiar bene, di Pellegrino Artusi (http://en.wikipedia.org/wiki/Pellegrino_Artusi). E 'un libro "antico", scritto alla fine del 1800. E' scritto in un italiano spesso dialettale ed è impossibile per uno straniero essere in grado di leggerlo ... è difficile da capire anche per molti italiani.

Questo è un libro affascinante, "storico", in cui l'Artusi parla non solo di cibo, ma anche delle sue avventure in Toscana al momento.

E così, dopo aver pensato e ripensato ... si è illuminata una lampadina!

Ecco l'idea: ho deciso di provare nella mia cucina (... come nel film di cui parlavo ...) le ricette di Pellegrino Artusi, riscrivendole per voi in inglese e consigliando, se necessario, delle modifiche secondo il mio gusto.

Ovviamente oltre a queste vi presento le mie ricette personali con gli stessi segreti che la mia nonna ha passato a me.

Beh ... Spero di fare un buon lavoro!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...